Arriva web tax Ue, 3% su ricavi da pubblicità e dati

GdpTecnology

Per costringere i giganti del web a pagare le tasse laddove producono profitti, la Commissione Ue propone una soluzione ‘temporanea’, applicabile da subito: una tassa del 3% sui ricavi da vendita di spazi pubblicitari (come Google), cessione di dati (come Facebook) e attività di intermediazione tra utenti e business (come Uber), applicabile a società con un fatturato globale superiore a 750 milioni di euro ed uno europeo sopra i 50 milioni. Bruxelles stima introiti per almeno 5 miliardi all’anno.




Lascia un commento

Next Post

Download e novità di Windows 10 Redstone 5 Insider Preview Build 17627

Microsoft ha appena rilasciato Windows 10 Insider Preview Build 17627 ai Windows Insider che hanno scelto il canale di distribuzione Fast con Skip Ahead attivato. Si tratta di una nuova versione di anteprima di Redstone 5, il sesto grande aggiornamento per PC e tablet equipaggiati con Windows 10. Redstone 5 sarà rilasciato pubblicamente per PC e tablet nella […]

Iscriviti adesso

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: