Hot IPTV è disponibile su TV Samsung con S.O. Tizen, vediamo come funziona

Hot IPTV è da poco arrivata su Smart TV Samsung con sistema operativo Tizen, e si vuole essere la più semplice e usabile delle app per IPTV. O meglio vorrebbe.

L’app effettivamente si presenta leggera, facile da configurare e estremamente semplice nell’uso.

Disclaimer

Tutte le immagini relative a playlist IPTV presenti in questo articolo, come quelle in tutti gli altri articoli presenti su Lideo.it, sono prese da playlist gratuite legali, non funzionanti o create ad-hoc, al solo scopo di rendere al meglio la guida. Lideo.it non promuove, vende o supporta alcun tipo di IPTV illegale e violazione di copyright.

Installazione di HOT IPTV

Hot IPTV, come detto, è disponibile solo sugli store dei TV Samsung con Tizen. Aprendo infatti il negozio delle app dal televisore, cercando il nome dell’app potremo scaricarla:

L’app è abbastanza contenuta nelle dimensioni, soltanto 11.60 megabyte.

Una volta installata ed lanciata avremo questa schermata di caricamento, che sarà mostrata anche successivamente durante il caricamento della playlist:

Al primo avvio sarà mostrato il link mac address per permettere il caricamento della playlist tramite browser su PC o smartphone:

Caricamenti di una playlist su HOT IPTV

Per caricare una lista su HOT IPTV bisognerà andare sul sito ufficiale, nella sezione Upload:

https://hotiptv.app/upload

Da qui potremo caricare la stringa (URL) della nostra playlist, oppure il file M3U. Io consiglio sempre di usare la stringa URL in quanto sarà autoaggiornante, mentre il file M3U dovrete caricarlo ogni volta che c’è un aggiornamento.

Il procedimento è lo stesso in entrambi i casi: si inserisce il mac address che ci viene mostrato dalla TV nel campo “Your MAC Address” e a destra, a seconda di cosa preferite, l’URL della lista IPTV (prima sezione) o scegliere il file M3U (seconda sezione):

Una volta scelto per l’URL o file M3u e impostato i campi bisogna premere SEND per inviare la playlist al nostro TV.

A questo punto basterà premere OK del telecomando, che sta selezionando REFRESH sulla schermata sulla TV, per avviare il download della playlist.

Menu iniziale di HOT IPTV

Il menu iniziale di HOT IPTV si presenta molto semplice, per non dire scarno.

In colonna sulla sinistra dello schermo troviamo i gruppi dei canali e accanto, una volta selezionato un gruppo, i canali in esso contenuti

Ancora più a destra c’è un riquadro che andrà a mostrare l’anteprima del canale selezionato e subito sotto un enorme ed ingombrante logo di HOT IPTV.

Nella striscia in basso troveremo i giorni di prova rimanenti dell’app prima di doverla acquistare, le funzioni dei tasti colorati del telecomando, un pulsante per ricaricare e aggiornare la playlist, il tasto Info che spiegherò tra poco, e il tasto per chiudere HOT IPTV.

In particolare i tasti colorati del telecomando permettono di:

  • TASTO ROSSO: visualizzare il canale a schermo intero
  • TASTO VERDE: mostrare i canali preferiti
  • TASTO GIALLO: aggiungere il canale corrente o quello selezionato tra i preferiti
  • TASTO BLU: cambiare l’adattamento video

Il tasto Info, che è lo stesso presente sul telecomando, non fa altro che mostrare la schermata qui riportata, e che descrive le funzioni del telecomando in uso, oltre che riportare il mac address del TV:

Funzioni particolari e EPG

Al momento della stesura di questa guida, HOT IPTV non prevede l’implementazione di EPG.

Questo significa che non avremo possibilità, a differenza di altre app già presenti sugli store, di consultare il palinsesto, avere informazioni sul programma in corso e leggere trame dei contenuti OnDemand della playlist.

A proposito di quest’ultima, HOT IPTV accorpa tutti i gruppi nella colonna descritta poco sopra: questo può essere un difetto per chi preferisce tenere separati i canali Live da quelli OnDemand.

Altra mancanza, ma che poche app includono, è la ricerca. Non è infatti possibile cercare il titolo di un canale all’interno dei gruppi (che sia esso Live OnDemand).

A differenza di altre app, cosa che personalmente avrò trovato in 1 o 2 app, e che reputo utilissima, è la possibilità di spostarsi tra canali tramite il numero.

Sulla destra di ogni canale è riportato un numero che se inserito tramite telecomando permetterà di spostarsi direttamente su di esso. Ovviamente non sono gli stessi numeri del digitale terrestre, SKY o DAZN, ma dipende dalla playlist.

Basterà premere i tasti numerici sul telecomando per spostarci direttamente al canale richiesto:

Giorni di prova e costo di attivazione

HOT IPTV prevede un periodo di prova di 30 giorni, dopo i quali sarà necessario acquistare l’app.

Il costo è di 3 euro, acquistabile tramite PayPalcarta di credito, Sofort e MyBank.

Per procedere all’acquisto della licenza, che sarà una-tantum e non annuale o comunque a tempo, basterà accedere alla sezione dedicata sul sito ufficiale:

https://hotiptv.app/activation

Da qui inserire il Mac Address del TV e premere NEXT. Scegliere quindi la modalità di pagamento:

Una volta completato l’acquisto basterà chiudere e riaprire l’app sul TV per avere l’app senza limitazioni.

Conclusioni e opinioni

L’app come abbiamo visto è molto semplice, talmente semplice che molte funzioni quasi fondamentali presenti su altre app qui sono assenti.

Parlo in particolare della gestione degli EPG, quindi le informazioni dei vari canali, la programmazione delle trasmissioni in diretta, e locandine e trame di film e serie TV OnDemand.

Assente anche la funzione Ricerca, quindi non sarà possibile puntare uno specifico contenuto in base al nome.

L’app è disponibile sullo store da fine agosto 2021, quindi è probabile che ci saranno aggiornamenti e migliorie per integrare funzioni ad oggi mancanti. Il consiglio è di sfruttare tutti i 30 giorni di prova, ma soprattutto di provare anche altre app presenti sullo store.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.