Sistema Google-Apple pronto il 28 aprile

GdpTecnology

(ANSA) – BRUXELLES, 23 APR – Il sistema di tracciamento messo a punto da Apple e Google sarà messo a disposizione degli sviluppatori il 28 aprile. Lo ha affermato il commissario Ue per il Mercato interno, Thierry Breton, riferendo quanto dettogli dal ceo di Apple Tim Cook ieri, nel corso di una videoconferenza.
“Tim Cook mi ha detto che una prima versione della tecnologia che Apple sta preparando in collaborazione con Google sarà disponibile per gli sviluppatori il 28 aprile, è essenziale per loro poter lavorare”, ha dichiarato Breton, sottolineando che la cooperazione tra le due società “deve rispettare le linee guida Ue sull’uso dei soli dati anonimi, con il consenso dell’utente e per un periodo limitato”.
Breton ha esortato Cook a collaborare con i governi nazionali sull’app per il tracciamento del coronavirus e a garantire il pieno rispetto della privacy. “È responsabilità di aziende come Apple fare del proprio meglio per sviluppare soluzioni tecniche adeguate a far funzionare le app nazionali. Il coordinamento con le autorità sanitarie degli Stati membri è fondamentale”, ha affermato.(ANSA).

Next Post

WhatsApp, -70% inoltri dopo limitazioni

(ANSA) – ROMA, 27 APR – La circolazione dei messaggi più condivisi su WhatsApp – quelli che rimbalzano velocemente da una chat all’altra a suon di inoltri e che sovente contengono fake news – è diminuita del 70% da quando, agli inizi di aprile, la chat ha introdotto nuove limitazioni […]
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: